ANITA GARIBALDI RICEVE ONORIFICENZA A NIZZA
DUDA TAWIL
Foto di Annie Sidro
TESTO IN ITALIANO   (Texto em portugĂ»es)

Il 4 luglio 1807 nasceva a Nizza, nel sud della Francia, l’”Eroe dei Due Mondi” Giuseppe Garibaldi.  Rmase in Brasile per 13 anni. Lottò nella Rivoluzione Farroupilha nel Rio Grande do Sul e si innamorò di una brasiliana, la catarinense Anita che gli diede anche dei figli. Garibaldi tornò nella sua città natale e qui morì Anita che rimase sepolta là per alcuni anni. Poi la salma venne trasferita a Roma.

Il 4 luglio 2013 il deputato e sindaco di Nizza Christian Estrosi ha invitato nella sua città la bisnipote di Anita e Giuseppe Garibaldi. Si chiama Anita, come la famosa nonna che diede il nome anche ad un bel viale di Salvador Bahia in Brasile. La discendente di Anita ha ricevuto il titolo di “Cittadina onoraria della Città di Nizza” , un giusto omaggio ricevuto nella città che ama e che tanto la emoziona.

La cerimonia si è svolta nella Villa Masséna e nella foto esclusiva di Annie Sidro, corrispondente della GAZETA DO TURISMO in Europa, possiamo vedere un momento della cerimonia ufficiale con la console d’Italia a Nizza Oleana Divona, l’omaggiata Anita Garibaldi, il deputato Rudy Salles, segretario delle Relazioni Internazionali di Nizza e il sindaco Christian Estrosi                                                                                       

Traduzione in Italiano di Antonella Rita Roscilli
-------------------------------------------------------------------------------


TEXTO EM PORTUGĂ›ES   (Testo in italiano)

ANITA GARIBALDI CONDECORADA EM NIICE
por
Duda Tawil

No dia 4 de julho de 1807 nascia em Nice, no sul da França, o "Herói dos Dois Mundos", Giuseppe Garibaldi, que no Brasil permaneceu 13 anos, quando veio lutar na Revolução Farroupilha, no Rio Grande do Sul, e então se apaixonou pela brasileira, a catarinense Anita, com quem, mais tarde, teve filhos. De volta com a amada para a sua cidade natal, Anita ali faleceu e permaneceu um tempo enterrada, para, anos depois, o corpo ser transladado para Roma.

Na quinta-feira da semana passada, dia 4, o deputado e prefeito de Nice, Christian Estrosi, convidou a bisneta de Anita e Giuseppe, que, como a sua bisavó, também se chama Anita Garibaldi (também nome de uma bela e grande avenida, em Salvador), e a condecorou como "Cidadã de Honra da Cidade de Nice". Uma justa homenagem, na sua cidade de coração, e que muito a emocionou.

A cerimônia aconteceu na Villa Masséna, e na foto, exclusiva da correspondente desta GAZETA DO TURISMO na Europa, Annie Sidro, vemos, no momento oficial, a cônsul da Itália em Nice, Oleana Divona; a homenageada, Anita Garibaldi; o deputado Rudy Salles, também secretário das Relações Internacionais de Nice, e o prefeito Christian Estrosi.
Duda Tawil (Eduardo Antonio Jasmin Tawil). Giornalista brasiliano di Salvador, stato di Bahia. Membro della Abrajet (Associazione Brasiliana di Giornalisti e Scrittori di Turismo). Laureato in Giornalismo alla UFBA (Brasile), ha due diplomi alla Sorbonne in "Civilizzazione Francese" e "Linguistica Francese" e un Master in Turismo all'Università di Nizza. Altri studi svolti all’Università di Chicago. Collaboratore del giornale nazionale dello stato di Bahia “A Tarde” e della "Gazeta do Turismo". Vive tra il Brasile e la Francia riportando, quale giornalista corrispondente, notizie dei molti eventi culturali a cui partecipa. Membro dell’Associazione Stampa Straniera di Parigi dal 1989. Dal 2000 è, inoltre, Guida Ufficiale Turistica e fa parte della Embratur (Empresa Brasileira de Turismo – Ministério do Turismo de Brasília).